Valzer delle panchine in A: quante squadre a caccia di un nuovo coach

di Fabio Cavagnera
articolo letto 536 volte
Foto

I playoff ormai sono nel pieno del suo corso e per le otto squadre impegnate nella corsa tricolore il pensiero è solamente sulla post-season, visto che si gioca ogni due giorni. Ma le altre formazioni della massima serie stanno iniziando a pianificare il loro futuro, in vista del mercato estivo e della prossima stagione, che prenderà il via (salvo sorprese) il weekend del 29-30 settembre con la Supercoppa italiana a Brescia. Il primo tassello da mettere a posto è quello in panchina, visto che dall’allenatore arriveranno ovviamente anche le indicazioni per effettuare la campagna acquisti.

Sono molte le squadre che sono alla ricerca di un nuovo tecnico, con due società su tutte: Virtus Bologna e Auxilium Torino. La formazione felsinea, dopo aver mancato clamorosamente l’accesso ai playoff, saluterà sicuramente Ramagli e vuole un nome importante sulla propria panchina. Si parla di Andrea Trinchieri in pole position, attualmente libero dopo l’addio al Bamberg di metà stagione, ma anche di Sergio Scariolo e Sasha Djordjevic come altre idee del club bianconero, che annuncerà l’arrivo di Alessandro Dalla Salda come nuovo a.d. nei prossimi giorni.  

La formazione piemontese ha vinto la Coppa Italia, ma non basterà quasi certamente per una conferma di Paolo Galbiati, destinato comunque a rimanere come vice. Anche in questo caso si punta al nome di prestigio e, tra i nomi fatti, c’è ancora quello di Scariolo, ma siamo appena alle battute iniziali, i nodi verranno sciolti tra qualche settimana. Non solo queste squadre sono a caccia di un coach, oppure con una situazione da valutare: da Pistoia a Sassari, da Pesaro a Brindisi, passando per possibili novità anche a Reggio Emilia, Avellino e Cremona. Sarà un'estate calda, anche su questo fronte.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy