Confermarsi tra le prime otto d’Europa: c’è anche il Khimki

di Ennio Terrasi Borghesan
articolo letto 216 volte
Alexey Shved (Khimki)
Alexey Shved (Khimki)

Tornato in Eurolega nella scorsa stagione dopo due anni (e solamente alla terza presenza dal 2012-13 a oggi), il Khimki è stata una delle rivelazioni della scorsa stagione. Sfruttando al meglio un calendario favorevole (tre partite consecutive in casa per aprire la stagione che hanno generato un 5-1 nelle prime sei partite), la squadra di Bartzokas si è qualificata per i Playoff per la prima volta nella sua storia, tenendo testa al CSKA in una serie infuocata, con un rocambolesco finale in Gara 4. Protagonista assoluto è stato Alexey Shved, che è diventato il miglior realizzatore della storia in una singola stagione di Eurolega. La guardia russa, insieme al coach greco, è stata confermata dalla società insieme a buona parte del roster: solo cinque le novità.

Si tratta dell’ex Tofas Bursa Tony Crocker, protagonista di una bella stagione in Eurocup l’anno scorso; l’ex Boston e Miami Jordan Mickey, arrivato direttamente dalla NBA (4 punti e 3.6 rimbalzi di media nell’ultima stagione in maglia Heat); l’ex Promitheas Casey Prather, visto nella scorsa stagione anche in Australia con la maglia del Melbourne United; l’esperta guardia ex Zalgiris e Strasburgo Dee Bost; e infine l’ex Nizhny Petr Gurbanov, unica novità russa nel roster.

A differenza della scorsa stagione, però, il calendario dei russi è tutt’altro che semplice: oltre alla trasferta al Forum il 25 ottobre, i moscoviti hanno Olympiacos, Fenerbahce (prime due giornate) e Real Madrid nelle prime sette partite. Duro anche il finale: Maccabi, CSKA e Barcellona nelle ultime tre, quando il Khimki dovrebbe essere ancora in piena lotta playoff. Perché di certo Shved e compagni non vogliono uscire dalle prime otto d’Europa.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy