SEZIONI NOTIZIE

Italia, un’occasione mancata: ko nel finale, ai quarti va la Spagna

di Ennio Terrasi Borghesan
Vedi letture
Foto

Occasione mancata per l’Italbasket di Meo Sacchetti, che perde nel finale la partita contro la Spagna di Sergio Scariolo e vede terminare stasera il suo Mondiale cinese: la sfida di domenica -nella mattina italiana- contro Portorico avrà valore soltanto per le statistiche. L’amarezza c’è ed è sostanziosa a Wuhan, perché contro una Spagna tutt’altro che irresistibile -anche per enormi meriti azzurri, su tutti di Paul Biligha e Gigi Datome- sarebbe servito davvero poco di più per tenere aperta la porta verso i quarti di finale e la possibilità della qualificazione diretta alle Olimpiadi. Si ripartirà invece dal Preolimpico del prossimo giugno, e dall’Europeo casalingo -almeno limitatamente alla prima fase- del 2021.

Agli azzurri si è spenta la luce nel finale di gara, dopo che Danilo Gallinari aveva firmato la fondamentale tripla del +4 a poco più di quattro minuti dalla fine. Da quel momento un parziale di 10-0, chiuso dall’unico canestro dal campo di un deludente Marc Gasol, ben chiuso da Paul Biligha. Non è tanto un discorso sulle percentuali al tiro di Marco Belinelli (3/16) o dell’apporto limitato e intermittente di Gentile e Hackett (molto bene dietro, meno in attacco) o dello stesso Gallinari: per gli azzurri quello di oggi è un passo indietro, da cui si dovrà ripartire anche se le occasioni per ’nobilitare’ questa generazioni ormai sono ridotte.

L’Italia era partita benissimo, limitando la Spagna a più palle perse che punti (sette contro cinque) nei primi 6’ di partita, chiusi a +10. Con l’ingresso in campo di Sergio Llull però è cambiato il match: break di recupero, con gli azzurri che hanno trovato solo 11 punti nei successivi 10’, per poi trovare comunque la lucidità per issarsi sul +1 all’intervallo.

Nel terzo periodo gli iberici hanno provato lo strappo, con Juancho Hernangomez protagonista (16 alla fine per l’ala dei Nuggets), ma gli azzurri si sono comunque tenuti a galla con un bell’impatto sul match di Amedeo Della Valle e i canestri di Datome. Da lì la partita è diventata ancora più “sporca”, con la Spagna capace di trovare solo 2 punti nei primi 6’ dell’ultimo quarto per ritrovati meriti azzurri. Fino al crollo nel finale, successivo alla tripla dell’ala dei Thunder.

Altre notizie
Giovedì 21 Novembre 2019
10:00 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Eurolega: Milano stasera ospita i turchi dell'Efes" 08:30 Olimpia Milano Arriva l'Efes, Messina: "Raccogliamo tutte le possibili energie" 08:00 NBA Doncic distrugge Golden State, vittorie per Clippers e Raptors
Mercoledì 20 Novembre 2019
23:00 Eurolega Barca sempre primo, Fener sempre più giù; Baskonia, sorpresa al CSKA 22:28 Eurocup Bologna, sconfitta indolore; Brindisi e Venezia OK; Trento, Ko che fa male 20:00 NBA Il ritorno di Carmelo Anthony, la nuova forza dei Blazers 19:00 Little Italy Mannion, Moretti, Woldentensae, Lever: gli azzurrini in NCAA, prima analisi 17:40 Olimpia Milano Olimpia, la carica di Brooks: “Stiamo maturando come squadra” 17:22 Eurolega Eurolega, il futuro nelle parole di Bertomeu: “La Virtus? Ha chances” 16:55 Olimpia Milano #ElevenForever, le emozioni della notte dedicata a Dino Meneghin 10:00 Rassegna stampa GdS: "Fortezza Forum, quinta vittoria in casa. Super Rodriguez e Scola" 08:00 NBA Vincono Golden State e Lakers, grandi prestazioni per Melli e Gallinari 00:12 Sala stampa Messina: “Bella vittoria contro un Maccabi duro, pensiamo a Efes”
Martedì 19 Novembre 2019
23:58 Risultati & Classifiche Eurolega, Eurocup e BCL: programma, risultati e dirette tv 23:00 Pagelle Eurolega, le pagelle di AX Armani Exchange Milano-Maccabi Tel Aviv 22:45 Olimpia Milano Milano festeggia Meneghin e se stessa: Maccabi ko, è primato 22:40 Eurolega Pana corsaro, Real a valanga. Ok Bayern, Alba, Efes e Valencia 20:33 Eurocup Brescia, che pasticcio! Sassari, rimonta completata 19:00 NBA Dallas batte i San Antonio Spurs, Doncic fa qualcosa di storico 17:00 Serie A2 Casale e Torino per rialzarsi a Ovest, Verona per continuare a sognare