SEZIONI NOTIZIE

Italia, un’occasione mancata: ko nel finale, ai quarti va la Spagna

di Ennio Terrasi Borghesan
Vedi letture
Foto

Occasione mancata per l’Italbasket di Meo Sacchetti, che perde nel finale la partita contro la Spagna di Sergio Scariolo e vede terminare stasera il suo Mondiale cinese: la sfida di domenica -nella mattina italiana- contro Portorico avrà valore soltanto per le statistiche. L’amarezza c’è ed è sostanziosa a Wuhan, perché contro una Spagna tutt’altro che irresistibile -anche per enormi meriti azzurri, su tutti di Paul Biligha e Gigi Datome- sarebbe servito davvero poco di più per tenere aperta la porta verso i quarti di finale e la possibilità della qualificazione diretta alle Olimpiadi. Si ripartirà invece dal Preolimpico del prossimo giugno, e dall’Europeo casalingo -almeno limitatamente alla prima fase- del 2021.

Agli azzurri si è spenta la luce nel finale di gara, dopo che Danilo Gallinari aveva firmato la fondamentale tripla del +4 a poco più di quattro minuti dalla fine. Da quel momento un parziale di 10-0, chiuso dall’unico canestro dal campo di un deludente Marc Gasol, ben chiuso da Paul Biligha. Non è tanto un discorso sulle percentuali al tiro di Marco Belinelli (3/16) o dell’apporto limitato e intermittente di Gentile e Hackett (molto bene dietro, meno in attacco) o dello stesso Gallinari: per gli azzurri quello di oggi è un passo indietro, da cui si dovrà ripartire anche se le occasioni per ’nobilitare’ questa generazioni ormai sono ridotte.

L’Italia era partita benissimo, limitando la Spagna a più palle perse che punti (sette contro cinque) nei primi 6’ di partita, chiusi a +10. Con l’ingresso in campo di Sergio Llull però è cambiato il match: break di recupero, con gli azzurri che hanno trovato solo 11 punti nei successivi 10’, per poi trovare comunque la lucidità per issarsi sul +1 all’intervallo.

Nel terzo periodo gli iberici hanno provato lo strappo, con Juancho Hernangomez protagonista (16 alla fine per l’ala dei Nuggets), ma gli azzurri si sono comunque tenuti a galla con un bell’impatto sul match di Amedeo Della Valle e i canestri di Datome. Da lì la partita è diventata ancora più “sporca”, con la Spagna capace di trovare solo 2 punti nei primi 6’ dell’ultimo quarto per ritrovati meriti azzurri. Fino al crollo nel finale, successivo alla tripla dell’ala dei Thunder.


Altre notizie
Lunedì 16 Settembre 2019
02:44 Mondiali Spagna, è tuo il tetto del mondo! Difesa e Rubio, Argentina ko 00:37 Olimpia Milano Milano, anche Cagliari è tua: Rodriguez decisivo, Khimki ko
Domenica 15 Settembre 2019
14:33 Mondiali Rimonta e difesa, Francia ancora di bronzo: Australia ko nella finalina 10:07 Risultati & Classifiche Supercoppa Zurich 2019: calendario e dirette tv Eurosport
Martedì 10 Settembre 2019
17:45 Mondiali Sorpresa Argentina, Serbia eliminata! Spagna di nuovo in semifinale
Domenica 8 Settembre 2019
15:15 Nazionale Italia, con Portorico si chiude col sorriso: vittoria all’overtime 12:00 Olimpia Milano Olimpia, assaggi d'Europa: gli spunti delle vittorie su Oly ed Efes
Venerdì 6 Settembre 2019
18:44 Nazionale Italia, un’occasione mancata: ko nel finale, ai quarti va la Spagna 09:56 Videogames Finalmente, ecco NBA2K20!!!
Giovedì 5 Settembre 2019
20:00 Mondiali Mondiali, i primi verdetti: Australia alle Olimpiadi, e nei gironi classificatori... 19:49 Nazionale Italbasket, domani la sfida cruciale alla Spagna: vincere per sperare 16:25 Olimpia Milano Olimpia, da domani il secondo torneo: a Lucca c'è l'Olympiacos
Mercoledì 4 Settembre 2019
19:00 Mondiali Venezuela e Portorico avanti, beffe Cina e Tunisia. Argentina prima 17:00 Sala stampa Sacchetti: “Nulla da rimproverare, ottimo approccio. Miglioriamoci” 16:30 Risultati & Classifiche FIBA World Cup 2019: calendario, risultati e dirette tv Sky Sport 15:32 Nazionale Il cuore non basta all’Italia, c’è troppa Serbia: primo ko Mondiale
Martedì 3 Settembre 2019
19:00 Mondiali Clamoroso: Grecia ko, Germania eliminata. USA col fiatone, Lituania ok 17:00 Nazionale Italia, con la Serbia senza paura. Brooks: “Lottare per 40 minuti”
Lunedì 2 Settembre 2019
18:30 Sala stampa Sacchetti: “Raggiunto il primo obiettivo. Con la Serbia sfacciati” 16:51 Mondiali Cina, che beffa! Serbia, Spagna, Argentina, Russia e Polonia qualificate