Hayward fa sorridere i Celtics: “Quasi al 100%, pronto per la stagione”

di Fabio Cavagnera
articolo letto 143 volte
Foto

La luce in fondo al tunnel. A undici mesi dal bruttissimo infortunio, nella prima partita della scorsa stagione, Gordon Hayward è tornato a disputare un cinque contro cinque in allenamento con i compagni di squadra, facendo un passo fondamentale per il suo ritorno in campo. E’ lo stesso numero 20 dei Boston Celtics a regalare un sorriso a tutti i suoi tifosi, con le sue parole: “Sono fondamentalmente al 100% - ha detto all’Auerbach Center, nuovo centro di allenamento dei biancoverdi - Per alcune cose ci vorrà del tempo, perché gioco da un anno, ma sono sano al 100%”.

Il morale è altissimo per l’ex Jazz: “E’ stato così divertente giocare nuovamente con i miei compagni di squadra. Queste settimane mi serviranno per ritrovare il ritmo del gioco e gli automatismi e non c’è niente come il 5 vs 5 per poterli ritrovare, così come giocare le partite di preseason sarà il miglior lavoro possibile”. E per l’esordio in campionato, il prossimo 16 ottobre contro Philadelphia, Hayward ci sarà: “Assolutamente sì, mi aspetto di essere in campo al 100% in quell’occasione”.

L’ala ha parlato anche dell’infortunio (“Non ho visto il video e non ho intenzione di farlo, sto andando oltre”) e della lunga riabilitazione: “E’ stata la cosa più difficile che abbia mai fatto - ha proseguito - Quando affronti un processo come questo devi scoprire che, se vuoi tornare il giocatore di prima, ci vuole un grande sforzo. Devi trovare le energie dentro te stesso, giorno dopo giorno, per fare un piccolo passo, mentre vedi il resto della squadra giocare. Devi essere in grado ogni mattina di alzarti e cercare di fare un po’ meglio del giorno prima”. Ora Hayward è pronto a tornare alla vita normale.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy