Lonzo Ball al rientro ed all'esordio al fianco di Lebron James

di Paolo Terrasi
articolo letto 153 volte
Foto

I Lakers si apprestano a godersi il ritorno di Lonzo Ball, per la prima volta in campo insieme a Lebron James.

Il figlio di Lavar è assente dai campi dal fine marzo scorso, dopo aver sofferto un infortunio contro i Dallas Mavericks che ha richiesto diverse procedure durante l'estate, con problematiche al menisco sinistro che ne hanno ritardato l'esordio stagionale. Ball ha anche approfittato dell'estate per mettere su massa muscolare (ben 6 chili), in grado di essere più fisico, in attacco ed in difesa, oltre ad aver reso più fluido il suo tiro. I suoi compagni, in primis il numero 23, ne hanno elogiato il recupero, mostrando una condizione di alto livello nel ritorno agli allenamenti. 

Interessante il suo rientro anche per gli scenari tattici: dopo Kyrie Irving, Lebron ritrova al suo fianco un portatore di palla dalle ottime capacità realizzative da dietro l'arco, unite ad una ottima visione di gioco: il livello della seconda scelta del draft 2017 è ovviamente ancora inferiore a quello del playmaker dei Boston Celtics, ma il potenziale del numero due gialloviola è dalla sua parte. Ball uscirà dalla panchina, inizialmente limitato al massimo di una mezz'ora d'impiego, ma questo breve step potrebbe essere l'inizio della base, insieme a Brandon Ingram, del futuro competitivo dei losangelini. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy