NBA Africa Game: Gallinari duella con Embiid, guida Team World ed è MVP

di Paolo Terrasi
articolo letto 330 volte
Foto

Il team world guida il punteggio dall'inizio alla fine, respingendo gli assalti finali ed assicurandosi, per il terzo anno di fila, l'NBA Africa Game
Protagonista il nostro Danilo Gallinari, decisamente in palla dopo i guai fisici dello scorso anno: con 23 punti, 8 rimbalzi e 3 assist, il giocatore dei Clippers è stato nominato MVP della partita. Un'ottima notizia per coach Sacchetti, in vista delle partite di qualificazione ai Mondiali in programma a Settembre. Gallo ha battagliato per lo scettro di miglior giocatore contro Joel Embiid, autore di 24 punti, 8 rimbalzi e 4 assist, non sufficienti però a portare la vittoria al Team Africa. 

La partita è stata segnata dalla partenza a razzo del team World, guidata dai canestri di Rudy Gay Khris Middleton, oltre al contributo dell'italiano. Il primo parziale recita 27-20 per la selezione del resto del mondo, col vantaggio di 7 punti presente anche all'intervallo, sul 54-47 per gli "ospiti". Il centro Camerunense dei Sixers prova a portarsi i suoi sulle spalle, caricando l'ambiente con schiacciate ed assist di pregevole fattura, riuscendoci soltanto parzialmente nell'ultimo quarto, dove riesce a portare i suoi al -4 finale dopo essere scivolati anche oltre la doppia cifra di vantaggio. La vittoria arride quindi alla compagine guidata da coach Ettore Messina, che può contare anche su un JaVale McGee formato... JaVale McGee: l'ex Warriors riesce sia a segnare da 3 e mettere a referto solidi numeri sotto i tabelloni, sia ad uscire per falli in una partita amichevole. Il Shaqtin a Fool MVP sente decisamente la competitività ad alti livelli. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy