Eurolega: l'Olimpia cerca un 'miracolo a Milano', arriva il Cska

di Fabio Cavagnera
articolo letto 875 volte
Foto

L’Eurolega dell’Olimpia Milano è già compromessa ed allora questa seconda parte di stagione continentale dovrà essere una ‘palestra’ per le prossime annate. Togliersi qualche soddisfazione e, soprattutto, continuare a competere nel miglior modo possibile, per poter dare poi l’assalto vero e concreto ai playoff dal 2018/19. Anche in partite come quella di questa sera, quando al Forum arriverà la capolista Cska Mosca (ore 20.45, diretta Eurosport 2 e Radio Polis): una missione sulla carta impossibile, contro la miglior squadra d’Europa, seppur reduce da due stop consecutivi.

Per un giocatore, tuttavia, affrontare i più forti deve essere uno stimolo fortissimo, anche senza particolari motivazioni di classifica, per andare oltre i propri limiti e provare a crescere. Altrimenti, non sarà poi adatto a provare la rincorsa alle prime posizioni. I biancorossi dovrebbero presentarsi al completo, escluso il ‘solito’ Young, con il recupero di Gudaitis (annunciato via social dal lituano) ed altri tre giocatori da lasciare in tribuna per il turnover. Scontato Jefferson (ormai alla porta) e, viste le scelte fatte da Pianigiani sinora, appare molto probabile gli altri due siano Abass e Cusin.

L’Armani dovrà fare uno sforzo difensivo per provare a restare in partita. Di fronte, infatti, ci sono il miglior attacco e la peggior difesa dell’intera competizione: se i russi riusciranno a scaricare tutta la loro forza offensiva, sarà impossibile per Milano anche solo provarci. Non ci sarà Westermann per Itoudis, ma non mancano certamente i grandi giocatori: da Nando De Colo a Sergio Rodriguez, passando per Cory Higgins e Kyle Hines, senza dimenticare i russi come Vorontsevich, Kurbanov e Khryapa. Insomma, una vera e propria corazzata. Ma anche loro, qualche volta, affondano…


LA PRESENTAZIONE DI CURTIS JERRELLS
Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI