Milano, arriva Venezia: “Se non hai qualcosa dentro in queste gare…”

di Fabio Cavagnera
articolo letto 1095 volte
Foto

L’Eurolega ed il suo ultimo posto torneranno d’attualità la prossima settimana, con il doppio turno, ora per l’Olimpia Milano la testa è rivolta al campionato ed al big match di domani sera contro l’Umana Venezia al Forum di Assago. Una partita importante sia per la classifica che per il fattore morale: verrà decisa la posizione per Final Eight di Coppa Italia (l’EA7 può arrivare dal primo al quarto posto) e c’è la necessità di lanciare un segnale, almeno nei confini nazionali. I biancorossi, infatti, hanno sconfitto solo Brescia tra le prime in classifica, perdendo contro Avellino, Torino e Sassari. 

Il momento non è semplice e Andrea Cinciarini prova a spronare la squadra anche a parole, dopo averlo fatto in più di un’occasione in campo: “Giochiamo per il primo posto e questo è già tutto, non serve dire altre parole - ha detto il capitano biancorosso - Se non hai qualcosa dentro, quando sai che arriva Venezia e ti giochi il primo posto alla fine del girone d’andata, non puoi fare niente”. Sulle chiavi della partita: “La difesa ed avere noi il ritmo della partita. Non dobbiamo essere scollegati o giocare uno contro cinque, ma farlo di squadra e difendere duro. Così possiamo vincere”.

Pianigiani spera di recuperare Theodore, in dubbio per il problema al ginocchio che l’ha escluso giovedì, e rimetterà nelle rotazioni Pascolo, lasciato fuori per turnover con il Cska. Sempre ovviamente out Young, così come lo ‘straniero di coppa’ Kalnietis e l’ormai partente Jefferson, la speranza è avere un rendimento almeno sufficiente di Goudelock e Jerrells. I lagunari ritroveranno Bramos, seppur con pochi minuti nelle gambe, ed avranno il grande ex Cerella: “Sarà emozionante. E’ la squadra dove ho giocato di più, dove mi sono divertito e sono cresciuto molto - le parole alla Nuova Venezia - Sono quelle partite che da una parte non vedi l’ora di giocare e allo stesso tempo non vorresti giocare”.


LA PRESENTAZIONE DI CURTIS JERRELLS
Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI