Ruggito della Leonessa! Varese spreca e Brescia fa sua Gara 1

di Paolo Terrasi
articolo letto 263 volte
Foto

Germani Basket Brescia - OpenJobMetis Varese 68-61 (Brescia conduce la serie per 1-0)

Nella inusuale cornice di Verona, Brescia ha la meglio su Varese, rimontando 9 punti di distacco all'intervallo. Gli ospiti partono infatti forte, non prendendo mai il largo ma tenendo sempre in mano l'inerzia della partita, grazie ai soliti Avramovic Okoye, e dopo il -7 nel primo quarto, arriva il -9 alla pausa. 
Dagli spogliatoi esce una Brescia diversa, spinta dalle parole di coach Diana, che serra i ranghi in difesa (12 punti nel terzo quarto) e colpisce con continuità in attacco (24 nella stessa frazione), portandosi all'ultimo break in vantaggio di 3 punti. 
Stesso copione nell'ultimo quarto, con Varese ferma a 7 punti, prima del canestro (da due, non da 3) di Ferrero allo scadere, ma Brescia era già avanti di nove punti.

In una partita chiusa, bloccata, ed imprecisa, le squadre tirano con (pessime) simili percentuali da 3 (15/64 cumulativo), la differenza la fanno le stelle e la gestione: mentre Landry guida i tabellini con i suoi 21 punti, seguito dai 18 di Okoye ed i 16 di Avramovic, coach Caja avrà molto di cui parlare in allenamento, con i suoi capaci di doppiare Brescia nelle palle perse, 16 ad 8. Per pareggiare la serie, che ha dimostrato comunque di potersi ampiamente giocare aldilà della differenza di seeding, Varese dovrà ripartire da qui. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy