SEZIONI NOTIZIE

Vincono CSKA Mosca, Real Madrid e Valencia. L'Efes cade col Bayern

di Alessandro Nobile
Vedi letture
Foto
© foto di Twitter

Zenit San Pietroburgo-Khimki 83-88. Vittoria esterna, e in rimonta, per il Khimki nel derby russo contro lo Zenit San Pietroburgo, con il punteggio di 83-88. Nel primo tempo i padroni di casa hanno mantenuto la testa della gara, cercando di limitare gli avversari in fase d'attacco. All'intervallo lungo lo Zenti era avanti con il punteggio di 47-44, in virtù della rimonta del Khimki nel secondo quarto. Nel terzo quarto la partita è rimasta in equilibrio, con Gudaitis e compagni che si sono presentati agli ultimi 10' avanti di 4 lunghezze. Nell'ultimo segmento di gara, però, il Khimki ha ingranato la marcia giusta, riuscendo a fermare gli attacchi avversari e con un parziale di 25-16 ha ribaltato la gara, vincendola.
Zenit: Baron 24, Hollins 15, Gudaitis 10, Rivers 9
Khimki: Shved 24, McCollum 19, Monroe 11, Timma 8

Anadolu Efes-Bayern Monaco 71-74. Sconfitta casalinga, a sorpresa, per l'Anadolu Efes contro il Bayern Monaco, con il punteggio di 71-74. Nel primo tempo la gara giocata in Turchia è stata molto equilibrata, con un Efes che nel primoq uarto non è riuscito a imporsi scappando nel punteggio. Nel secondo quarto la squadra di Trinchieri ha alzato il ritmo, passando gli avversari, ed è arrivata all'intervallo lungo avanti per 42-37. Nel terzo quarto c'è stato un parziale di 20-8 in favore dell'Anadolu che sembrava aver girato la gara a favore dei ragazzi di Ataman. Nell'ultimo quarto, però, reazione d'orgoglio per il Bayern Monaco che ha risposto con un 24-14 che ha permesso ai tedeschi di vincere a sorpresa la gara. Le sorti della partita sono state decise da Jalen Reynolds, che ha messo a segno da solo un parziale di 7-1 negli ultimi 2'.
Anadolu Efes: Pleiss 19, Larkin 13, Micic 12, Moerman 9
Bayern Monaco: Baldwin 15, Reynolds 14, Zipser 12, Dedovic 10

Zalgiris Kaunas-CSKA Mosca 78-87. Vittoria per il CSKA Mosca, con il punteggio finale di 78-87, sul campo dello Zalgiris Kaunas. Nella gara di ieri il CSKA Mosca ha cercato di mettersi in una posizione di vantaggio già dal primo quarto, grazie a un parziale di 26-17. Il resto della partita è stato equilibrato, con le due squadre che sono riuscite a stare a contatto nei restanti tre quarti, ma i primi 10' a favore dei russi hanno fatto la differenza nell'economia del match. Dominatore della gara Mike James, tra le fila del CSKA Mosca, con 27 punti e un 5/6 dall'arco.
Zalgiris Kaunas: Grigonis 19, Walkup 10, Rubit 9, Lauvergne 8
CSKA Mosca: James 27, Clyburn 13, Hilliard 12 Milutinov 8, Hackett 4

Baskonia-Fenerbahce 86-68. Vittoria senza patemi per il Baskonia, tra le mura amiche, con il Fenerbahce per 86-68. La gara in terra basca nel primo quarto è stata molto equilibrata, con un Fener che è riuscito a rimanere a contatto anche senza Nando De Colo, uomo di punta. Nel secondo quarto, però, sono uscite le fragilità turche e con un parziale di 25-15 il Baskonia ha cercato di mettere al sicuro il risultato. Nel terzo quarto qualche timido segnale di risveglio della squadra ospite che ha cercato, in ogni modo, di riaprire le sorti della sfida. Negli ultimi 10', però, è crollato l'attacco del Fenerbahce e, grazie a un parziale di 22-9, il Baskonia è volato via nel punteggio chiudendo i conti.
Baskonia: Peters 25, Giedraitis 19, Dragic 16, Vildoza 11, Polonara 3
Fenerbahce: Vesely 15, Pierre e Sipahi 11, Brown 10

Valencia-Panathinaikos 95-83. Vittoria nella partita serale per il Valencia, con il punteggio di 95-83, ai danni del Panathinaikos. Nel primo tempo la partita è stata molto equilibrata, con le due squadre che hanno cercato di stare incollate agli avversari senza far scivolare via il punteggio. All'intervallo lungo il Valencia si è trovato avanti 45-41 grazie a una tripla sulla sirena di Prepelic. Nel terzo quarto il tema di gara non è cambiato, parziale terminato 25-25, con i greci che hanno mantenute intatte le speranze di giocarsi la gara negli ultimi 10'. Nel quarto conclusivo, però, è uscito il Valencia, soprattutto in fase difensiva, e con il parziale di 25-17 ha chiuso le porte al Panathinaikos.
Valencia: Prepelic 18, Williams 14, Hermannsson 13, San Emeterio 11
Panathinaikos: Mack 15, Papapetrou, Mitoglu e Sant-Roos 11

Real Madrid-Maccabi Tel Aviv 79-63. Vittoria casalinga per il Real Madrid nella gara contro il Maccabi Tel Aviv, con il punteggio di 79-63. Sin dal primo quarto il Real Madrid è riuscito a mettersi avanti nel punteggio, con la capacità di disinnescare l'attacco del Maccabi e il migliore giocatore come Wilbekin. Nei restanti tre quarti la squadra spagnola ha mantenuto il vantaggio costruito, riuscendo nei 10' conclusivi ad allungare ulteriormente ottenendo una vittoria agevole in una gara insidiosa. Il Maccabi Tel Aviv è mancata in zona offensiva, con le sue trame in grado normalmente di mettere in ginocchio chiunque. 
Real Madrid: Deck 16, Randolph 15, Tavares e Llull 10
Maccabi Tel Aviv: Wilbekin 18, Zizic 14, Jones Jr. 9, Bender 7

Alba Berlino-ASVEL 76-75. Vittoria interna per l'Alba Berlino, nello scontro diretto con l'ASVEL, con il punteggio finale di 76-75. Nel primo quarto la partita è stata equilibrata, con gli ospiti che hanno messo la testa avanti sul 21-19. Nel secondo quarto i francesi hanno alzato il ritmo in maniera sensibile, mettendo in difficoltà i tedeschi, e grazie al parziale di 22-17 sono andati all'intervallo lungo avanti di sette lunghezze, sul 43-36. Nel terzo quarto la situazione non è mutata, con una partita in equilibrio ma con l'ASVEL capace di mantenere sempre la testa avanti nel parziale, concluso poi 17-14. Nell'ultimo quarto, però, la squadra tedesca ha cambiato marcia, lasciando i transalpini al palo e mettendo insieme un parziale di 26-15 che ha completamente ribaltato le sorti della gara. Il canestro decisivo è arrivato negli scampoli finali del match a ridosso della sirena, con una tripla di Peyton Siva.
Alba Berlino:
ASVEL:

Classifica:
Barcellona 7-1
Bayern Monaco 7-2
CSKA Mosca 6-3
Valencia 5-3
Olympiacos 5-3
Real Madrid 5-4
Zalgiris Kaunas 5-4
Anadolu Efes 4-4
Fenerbahce 4-5
Stella Rossa 4-5
Baskonia 3-4
Zenit 3-2
Olimpia Milano 3-3
Maccabi Tel Aviv 3-6
Panathinaikos 2-5
Khimki 2-6
Alba Berlino 2-5
ASVEL 1-6

Altre notizie
Martedì 01 dicembre 2020
17:41 Serie A Germani Brescia, Buscaglia si presenta: "Contento della scelta" 12:53 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport: "Milano-Alba, Datome è in dubbio"
Lunedì 30 novembre 2020
21:05 Eurobasket 2022 Qualificazioni Euro2022: riscatto per la Serbia, bene Israele e Spagna 16:53 Nazionale Tessitori guida gli azzurri: Russia sconfitta a Tallin per 66-70 13:15 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Italia-Russia a Tallinn, con la Macedonia a febbraio"
Domenica 29 novembre 2020
23:30 Eurobasket 2022 Qualificazioni Euro2022: i risultati della serata europea 20:09 NBA Preseason e nuovo protocollo anti-covid: la NBA si prepara 20:04 Serie A2 Serie A2: vittorie per Tortona e Verona, passa anche Scafati 18:27 Nazionale Finalmente Italia, Sacchetti: "Russia squadra di livello. Siamo pronti" 10:00 Olimpia Milano Olimpia, la storia di un trionfo memorabile: l'overtime di Tel Aviv
Sabato 28 novembre 2020
21:54 Eurobasket 2022 Qualificazioni Euro2022: sconfitte a sorpresa per Serbia e Spagna 19:30 Nazionale Rinviata Macedonia del Nord - Italia: il comunicato 12:30 Rassegna stampa Avvenire: "A Tallinn, Italia in campo dopo nove mesi" 09:43 Nazionale L'Italia torna in campo con la Macedonia. Sacchetti: "Voglia ed esperienza"
Venerdì 27 novembre 2020
22:54 Eurobasket 2022 Qualificazioni Euro2022: cadono Lituania e Turchia, ok Francia e Lettonia 22:50 Eurolega Cadono Barcellona e Fenerbahce, ok il Panathinaikos sul Bayern 11:47 Rassegna stampa Gazzetta dello Sport: "Belinelli: 'Voglio vincere nuovi trofei'"
Giovedì 26 novembre 2020
22:42 Olimpia Milano Dopo il canestro da 4 di Punter, arriva il missile di Delaney: 86-85 dopo OT 22:30 Eurolega Mike James piega il Real; Il Baskonia passa al Pireo, Ok Alba, Efes, Zenit 18:51 NBA Max salariale anche per Ingram ed Adebayo, Bogdanovic ufficiale